Gestione Anomalie Bancarie e Finanziarie


Una gestione anomala da parte degli Istituti di Credito, delle posizioni debitorie delle Aziende, porta spesso l'Imprenditore a pensare che questi contravvengono ripetutamente alle Leggi specifiche in materia di applicazione degli interessi ultralegali. 

Quali sono le principali anomalie riscontrabili in un rapporto bancario/finanziario? 
L'Anatocismo e l'Usura

L'Anatocismo nel linguaggio bancario è la produzione di interessi applicati su un capitale, da altri interessi resi produttivi sebbene scaduti o non pagati. Nella prassi bancaria tali interessi vengono definiti composti. Esempi di anatocismo sono il calcolo dell'interesse attivo su un conto di deposito o il calcolo dell'interesse passivo di un mutuo. 
Eccone un esempio pratico:































L'usura bancaria
è una normativa introdotta dall'Art. 644 del Codice Penale ed è stata riformulata dalla Legge n. 108 del 7 marzo 1996, che ha apportato profonde innovazioni e modifiche in materia di usura nell'ordinamento giuridico italiano. 
L'intervento del legislatore, ha contribuito ad ampliare, in maniera notevole, l'ambito di applicazione del reato di usura, e conseguentemente l'area di tutela offerta dalla norma. Essa non è più relegata ad operare esclusivamente nei casi in cui sussista lo "stato di bisogno" del quale taluno abbia "approfittato" conseguendo vantaggi per sé o per altri, ma opera anche ogni qual volta il limite (cosiddetto Tasso Soglia d'Usura) posto dall'art. 2 della stessa L. 108/96 venga superato. 

Pertanto, quella che era una norma destinata ad offrire tutela in casi estremi, nell'ambito dei quali l'usura costituiva, nella pratica, l'anello di una catena di fattispecie delittuose spesso complesse e più gravi, grazie all'intervento legislativo del 1996, ha acquisito una diversa rilevanza. Il legislatore, ha infatti, inteso delineare un importante ed oggettivo discrimine tra il lecito e l'illecito nel settore dell'erogazione del credito. 

Tramite i Professionisti FADAP il cliente potrà ottenere delle preanalisi su tutte le proprie posizioni di: conti correnti, mutui, leasing, derivati, swap e cartelle esattoriali. In presenza di risultanze che possano far presagire di poter esercitare l'elemento risarcitorio, il Team di FADAP può fornire adeguato supporto per la redazione di perizie econometriche, nonché l'assistenza in fase stragiudiziale, di mediazione e legale, se necessaria. 












                                                     










                                                    “Siamo nemici delle Banche? No...
               Lottiamo per riequilibrare il rapporto Banca/Correntista?  
                                            Assolutamente SI'!!!